E428

Origine: Italia.
Anno di esercizio: 1933 – 1991.
Tipo: locomotiva per treni passeggeri.
Propulsione: elettrica a corrente continua, 3000 V.
Velocità massima: 130 Km/h.
Esemplari costruiti: 242.
Versioni prodotte: 4 serie.

Prima serie: con avancorpo, dalla 001 alla 096.
Seconda serie: con avancorpo, dalla 097 alla 122.
Terza serie: “semi-aerodinamica”, dalla 123 alla 203.
Quarte serie: “aerodinamica”, dalla 204 alla 242.

Locomotiva e428-118 nella stazione di Milano Porta Garibaldi (foto tratta dal libro “Treni di Lombardia cinquant’anni fa nelle foto di Cesare Giorgi”, ed. CIFI sez. Milano)

Cabina di manovra e428 prima serie

Locomotiva e428-058, prima serie, alla stazione di Domodossola (foto A. Brasca)

Locomotiva e428, treno di pendolari in arrivo alla stazione di Milano Porta Romana, primi anni 70 (Autore ignoto)

Locomotiva e428-186, treno espresso Venezia-Milano a fianco al dormitorio del Deposito Locomotive di Brescia, in prossimità della stazione (foto C. Pedrazzini)

Cabina di manovra e428 seconda serie

Scena tratta dal film “Il Ferroviere” di Pietro Germi, a bordo della locomotiva e428-186, anno 1956

Locomotiva e428-202 terza serie (Autore ignoto)

Locomotiva e428-233, quarta serie, macchinista F. Vallanzasca insieme ad altri colleghi, anni 50 (foto L. Pietra)